Chirurgia Orale : di cosa si tratta?

Enucleazione di cisti, lipomi, epulidi ed altre neoformazioni – Chirurgia parodontale – Trattamento di infezioni dentali – Implantologia e Rigenerazione ossea – Chirurgia ortodontica – Esposizione di elementi in inclusione ossea – Chirurgia Odontoiatrica – Apicectomie


La Chirurgia Orale che pratica il dott. Agostino Ammendolia presso lo studio a Velletri in via dei Cinque Archi comprede: chirurgia estrattiva (estrazioni di denti semplici, denti del giudizio, estrazione di radici etc.), asportazione di cisti, implantologia, riposizionamento chirurgico del frenulo negli adulti e nei bambini.

Presso lo studio Odontoiatrico Ammendolia si effettua la chirurgia rigenerativa ossea ed il rialzo del seno mascellare per riabilitare eventuali anomalie o carenze di struttura ossea.

Nell’ambito della chirurgia odontoiatrica si dividono fondamentalmente 4 tipologie di interventi:

  • Chirurgia Estrattiva
  • Chirurgia dei Tessuti Molli
  • Chirurgia Pre-Protesica come il Rialzo del Seno Mascellare
  • Rimozione di Cisti e Neo-Formazioni

Interventi di Chirurgia Odontostomatologica

Avulsione Semplice di Denti o Radici o Chirurgia Estrattiva

Estrazioni – semplici e complesse-Estrazione dei denti del giudizio – rimozione di un apice infetto dopo il trattamento canalare di un elemento dentale

Prevede l’estrazione di elementi dentari o radici non più mantenibili in parziale o totale inclusione osteomucosa. Questa chirurgia riguarda spesso i denti del giudizio (o “ottavi” in gergo tecnico) che per motivi di spazio o anatomici non erompono normalmente in arcata e rimangono parzialmente o totalmente inclusi. Qualora creino fastidio al paziente o vadano ad causare danni ai denti vicini è necessario estrarli. Spesso questi denti, anche se in arcata, vanno estratti in quanto sono spesso un ricettacolo di batteri perché difficili da pulire e quindi a maggiore rischio di carie e danni parodontali.



Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del d. lgs. 196/2003 - Informativa sulla privacy

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

Chirurgia dei Tessuti Molli

Frenulectomia – Rimozione dei frenuli- correzione di condizioni anomale di gengiva e ossa mascellari

 

Fanno parte di questa categoria interventi di gengivectomia, frenulectomia, allungamenti di fornice. La gengivectomia prevede la rimozione di tessuto gengivale in eccesso, ad esempio in caso di “pseudo-tasche”. Per frenulectomia si intende la rimozione di uno o più frenuli, inserzioni muscolari che a volte possono essere causa di danni come le recessioni gengivali. L’allungamento di fornice o “stripping” gengivale viene eseguito per migliorare la stabilità dei tessuti molli perimplantari o aumentare la quantità di gengiva aderente vicino ai denti.

 

Chirurgia Pre-Protesica

Chirurgia pre-protesica – Chirurgia del seno mascellare

 

La chirurgia pre-protesica corregge la struttura ossea della bocca tramite l’inserimento di membrane ed innesti di osso del paziente o materiale biocompatibile. Il Rialzo di Seno Mascellare permette di aumentare l’osso nell’arcata superiore “rialzando” i seni mascellari, cavità pneumatiche che si possono espandere dopo l’estrazione dentaria lasciando una quantità d’osso troppo esigua per l’inserimento di impianti dentali. Dopo qualche mese dall’intervento si formerà nuovo osso e sarà possibile inserire uno o più impianti di lunghezza e diametro corretto.

WhatsApp chat