Consigli del tuo dentista per Natale

Consigli del tuo dentista per Natale

Il Natale dal dentista non sarebbe assolutamente una festa, anzi… ! Eppure una connessione esiste… una connessione molto importante.

Natale è la festa più amata e sentita dell’anno, un momento da trascorrere insieme, con gli amici più cari e la propria famiglia.Dal giorno dell’Immacolata, luminarie di ogni tipo ed alberi riccamente addobbati occupano le vie dal centro città alle periferie.

Fervono i preparativi, fino al giorno della Vigilia, quando tutti insieme ci si ritrova davanti alla tavola imbandita per dare inizio ad una serie interminabile di portate.

Ma, dolci, cioccolata, torroni, panettoni, bevande gassate e calici di spumante possono aggredire lo smalto dei denti per la loro acidità e il loro contenuto di zuccheri.

E’ quindi importante non dimenticare la propria igiene orale , che grazie alcuni piccoli accorgimenti può essere mantenuta senza troppi pensieri.

Non consumare sempre dolci

Infatti, non è tanto la quantità di cibo e bevande zuccherine che si assumono, quanto la frequenza con cui questo avviene e di conseguenza il tempo in cui gli zuccheri sono a contatto con i denti.

Spazzola i denti dopo ogni pasto

Per non correre rischi, sarebbe preferibile spazzolare i denti dopo ogni pasto. Se questo non è possibile, anche una gomma da masticare senza zucchero farebbe al caso nostro.

Mastica un chewing-gum

La produzione di saliva che si innesca masticando un chewing gum aiuta a ridurre la carica batterica e tamponare l’acidità nella bocca.

Il problema è proprio che durante le festività natalizie i pasti si protraggono per ore e non è possibile effettuare una corretta pulizia orale.

Evita cibi troppo ricchi di zucchero

Torroni e panettoni sono ricchi di frutta secca, canditi e sostanze molto zuccherate che tendono a rimanere attaccate ai denti.

Il risultato è che gli zuccheri rimangono a contatto con lo smalto dentale ed aumenta considerevolmente il rischio di sviluppare carie.

Consuma latte e formaggi – il ph ringrazia

Una soluzione a portata di mano potrebbe essere consumare latte e formaggi, che, serviti dopo i pasti, aiutano a ristabilire il ph naturale della bocca e ridurre la probabilità di carie.

Altri alleati possono essere sedano carote e mele che, se consumati a fine pasto, stimolano la bocca a produrre più saliva e spazzare via i batteri.

No spuntini – No dolci e alcool

Assolutamente da evitare spuntini fuori pasto e soprattutto le combinazioni alcool e dolci per l’elevata concentrazione di zuccheri di entrambi.

Bevi molta acqua

Bere molta acqua aiuta a rimuovere residui di cibo prima che si formi la placca.

Avere e mantenere una buona igiene orale è importante tutto l’anno e grazie ad alcuni piccoli accorgimenti questo è possibile anche durante le festività natalizie.

Ricapitolando:

  • limita e concentra il consumo di dolci e alcolici
  • spazzola i denti dopo ogni pasto (possibilmente)
  • mastica gomme senza zucchero dopo i pasti
  • consuma latte e formaggi a fine pasto per ristabilire il ph
  • bevi molta acqua

Pochi semplici accorgimenti grazie ai quali sarà possibile limitare gli effetti dannosi di cenoni e veglioni, per arrivare a celebrare il nuovo anno con un Sorriso!


Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat